€URO   OLANDA   DAL 01/01/2002
FRONTE RETRO MONETA

DESCRIZIONE

1 CENT

 

 Il 1° gennaio 2002, sono entrate in circolazione le monete e banconote in euro.

 I dettagli li trovi nella sezione EURO

 

2 CENT
5 CENT
10 CENT
20 CENT
50 CENT
1 EURO
2 EURO

 

OLANDA   Fino al 2001
FRONTE RETRO

MONETA

DESCRIZIONE

1 CENT

 

 Il fiorino olandese (in olandese Gulden) è il nome della valuta usata in Olanda dal XV secolo fino alla sostituzione da parte dell'euro.

L'origine del fiorino olandese va fatta risalire al XIII secolo, quando la moneta d'oro battuta a Firenze era largamente utilizzata per gli scambi in Europa. Progressivamente, questa moneta venne adottata e sviluppata localmente, assumendo il nome di "gulden", derivato dal tedesco "Goldene" che vuol dire "oro".

Il 1° gennaio 1999 entrò in vigore l'Euro, il cui tasso di cambio irrevocabile con il fiorino era stato fissato il giorno precedente in 2,20371 fiorini olandesi per 1 euro. Da quel momento il fiorino rimase in vigore solo come espressione non decimale dell'euro, anche se monete e banconote continuavano ad essere denominate in fiorini. Per tutte le forme di pagamento "non-fisiche" (trasferimenti elettronici, titoli, ecc.), invece, da quella data si adottò solo l'euro.

Il 1° gennaio 2002, con l'entrata in circolazione delle monete e banconote in euro, si aprì una fase di doppia circolazione, durata fino al 28 febbraio 2002.

 

5 CENT

5 CENT

10 CENT
10 CENT
25 CENT
25 CENT
1 GULDEN
1 GULDEN
2  1/2 GULDEN
5 GULDEN